Cristina Siccardi
San Francesco. Una delle figure più deformate della storia

pp. 296 – € 23,00
ISBN 978-88-7198-757-6


Questo libro restituisce l’autentico san Francesco d’Assisi, quello delle Fonti francescane, con le testimonianze dirette di coloro che hanno vissuto al suo stretto fianco, ed ecco che il frate sdolcinato, liberale, pacifista, progressista, interreligioso, ambientalista, animalista… decantato e portato a modello, lascia automaticamente la scena per dare spazio al vero protagonista: il Cavaliere libero, l’Europeo cattolico, il Mistico.

A 800 anni (1219-2019) dal suo viaggio in Egitto per annunciare al sultano al-Malik al-Kāmil la Fede in Cristo, viene proposto il ritratto di san Francesco d’Assisi (1181/1182-1226) per comprendere chi sia stato veramente questo personaggio divenuto ormai inedito. Capovolgere la realtà dei fatti, facendo leva sull’ignoranza altrui, causata non già da una mancata alfabetizzazione, ma da una negata trasmissione della verità storica, fuori e dentro le istituzioni civili ed ecclesiastiche, ha prodotto una delle manipolazioni più eclatanti della storia: la deformazione di san Francesco, fino a sfigurare e imbavagliare, per uniformarla al politicamente à la page, l’effettività storiografica e spirituale di una delle figure più imponenti della cristianità.

Prefazione di padre Serafino Tognetti

Leggi la biografia > Siccardi Cristina

Hanno scritto > https://www.corrispondenzaromana.it/presentato-a-cremona-il-vero-san-francesco/

https://www.marcotosatti.com/2019/10/10/san-francesco-il-santo-deformato-un-libro-di-cristina-siccardi/